di Gennaro Del Giudice

incendio 2
L’abitazione distrutta dalle fiamme in località Cappella

MONTE DI PROCIDA – Paura e panico questa mattina a Monte di Procida a causa di un incendio che ha distrutto un’abitazione al secondo piano di una palazzina in località Cappella, nei pressi dell’isolotto di San Martino. Le fiamme, divampate da una stanza, in pochi minuti si sono propagate devastando gli altri locali. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco, i carabinieri di Pozzuoli e Monte di Procida e uomini della Polizia Municipale di Bacoli e del piccolo comune flegreo. Esclusa la matrice dolosa, pare che le fiamme siano state provocate da un corto circuito. L’incendio è divampato intorno alle 11.30 quando in casa era presente una donna. L’abitazione distrutta si trova in una traversa tra via Mercato di Sabato e via Torre di Cappella, di fronte ai “101 alloggi”. Evacuati per motivi di sicurezza i vicini appartamenti che non sono stati danneggiati dalle fiamme. Un uomo è rimasto lievemente ferito ed è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari del 118 giunti sul posto a bordo di un’ambulanza. Nella stessa zona il 21 luglio scorso un incendio divampò nella notte sull’isolotto di San Martino. In quell’occasione, fortunatamente, non si registrarono danni nè a cose nè a persone.

LE FOTO 

[cronacaflegrea_slideshow]