di Gennaro Del Giudice

Il sindaco Giuseppe Pugliese sale a bordo dell'auto blu del comune
Il sindaco Giuseppe Pugliese sale a bordo dell’auto blu del comune

MONTE DI PROCIDA – “Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare” recita un vecchio proverbio che sembra cadere a pennello per il neo sindaco di Monte di Procida Giuseppe Pugliese, protagonista di un clamoroso “autogol”. Il giovane primo cittadino infatti proprio pochi giorni fa, durante un comizio in campagna elettorale, aveva annunciato dal palco di ridurre le spese del comune all’insegna di una “politica del sano risparmio e della tutela fiscale”. Tra i costi da tagliare il principale sembrava essere quello legato all’auto blu del comune di Monte di Procida, costata 30 mila euro.

 

LA PROMESSA – «Lo faremo tagliando spese inutili, l’auto blu comunale costata quasi 30mila euro in un paese di 3,4 km quadrati mi pare proprio un’ eresia di questi tempi. – aveva detto pochi giorni fa dal palco Pugliese – Il sindaco deve rimanere qui nel circondario. E’ impensabile avere un’auto blu comunale. Noi la venderemo e in base alla quotazione del 4 ruote daremo i soldi agli studenti». Detto e non fatto. Infatti a pochi giorni dalla proclamazione a sindaco della piccola cittadina flegrea Giuseppe Pugliese (che ha trionfato alle comunali del 31 maggio con la civica Svoltiamo Insieme) è stato “sorpreso” proprio a bordo dell’auto blu del comune di Monte di Procida. A “smascherarlo” sono stati i “rivali” politici di Fare Futuro (compagine elettorale che ha sostenuto il candidato sindaco Rocco Assante) che lo hanno ripreso a Napoli mentre saliva a bordo di una Volkswagen Passat, auto utilizzata dal comune di Monte di Procida. Immagini che in queste ore stanno facendo il giro della rete attraverso un video in cui si ironizza sulla “promessa elettorale” non mantenuta dal neo sindaco.

 

GUARDA IL VIDEO