Il lungomare "Sandro Pertini" preda dei vandali
Il lungomare “Sandro Pertini”

POZZUOLI – «Un nuovo litorale per Pozzuoli non è più un sogno – annuncia il sindaco Vincenzo Figliolia – spiagge libere e attrezzate, lidi organizzati, pedane per la discesa mare, aree con servizi di bar e ristorazione, già dal prossimo anno potranno essere realizzate grazie al bando per l’affidamento dei tratti balneari di via Napoli». Il sindaco ha introdotto così l’opportunità offerta dal Comune agli imprenditori del settore che entro il 20 luglio potranno presentare la propria offerta per aggiudicarsi uno dei quattro lotti sottostanti al lungomare Sandro Pertini per nove anni.

 

IL BANDO –  Nel bando è fatto esplicito richiamo anche alla cura e manutenzione, da parte degli aggiudicatari, dei tratti liberi di spiaggia, che saranno nella quota del 20 per cento dei tratti gestiti dai privati. «Favoriamo il turismo e lo sviluppo della città – ha aggiunto il sindaco – ma saremo vigili affinché siano tutelati gli spazi liberi per tutti, con servizi gratuiti idonei alla loro esistenza. Le spiagge non dovranno presentare barriere architettoniche, in linea con la normativa vigente. Valuteremo soltanto i progetti che prevedono la nascita di lidi accessibili a tutti. Il bando è rivolto agli imprenditori del settore perché siamo convinti che chi ha già esperienza può aiutare Pozzuoli a trasformarsi, puntando sulla risorsa mare. Ridandole il prestigio di riviera che sembrava essere diventato ormai soltanto un lontano paesaggio di cartolina».