Molte  armi rinvenute durante il blitz della Polizia (foto archivio)
Molte armi rinvenute durante il blitz della Polizia (foto archivio)

MELITO – Un vero e proprio arsenale ritrovato dalla Polizia in una palazzina di Melito, assieme alle armi gli agenti hanno rinvenuto anche un grosso quantitativo di droghe leggere.  I poliziotti del Commissariato Scampia, nel corso di un’ispezione di una palazzina di Melito, hanno scoperto un deposito di armi, munizioni e sostanze stupefacenti. L’attività, emersa nell’ambito dell’Operazione Alto Impatto, ha portato gli agenti a procedere all’interno di una palazzina in stato di abbandono, posta alle spalle del Parco Monaco di Melito. All’interno di borsoni pronti all’uso, sono state quindi rinvenute 6 pistole di vari calibri perfettamente funzionanti, complete di caricatore e cartucce, una rivoltella calibro 38 special con 6 cartucce nel tamburo, un fucile a pompa calibro 12, numerosissime cartucce di vario calibro, un machete ed un giubbotto antiproiettile. Contenuti in diversi sacchetti di plastica sono stati inoltre rinvenuti circa 10 chilogrammi di hashish e marijuana. Tutto il rinvenuto è stato posto sotto sequestro ed è stata subito avviata una intensa attività investigativa finalizzata all’identificazione dei detentori del materiale rinvenuto, alla provenienza delle armi e se queste ultime siano mai state utilizzate in episodi delittuosi.