301321_coltello2
Armato di un coltello si scaglia contro la moglie

NAPOLI – Non si arrestano le violenze subite dalle mogli da parte dei mariti. Armato di un coltello, durante un litigio, ha ferito la consorte alla spalla. Tempestivo l’arrivo dei poliziotti del Commissariato San Carlo Arena intervenuti in via Salita Mirabilis per la segnalazione giunta al 113 di lite in famiglia.

L’UOMO SI BARRICA IN CASA – Ieri pomeriggio, gli agenti hanno accertato che poco prima l’uomo, durante una concitata discussione con la moglie, ha impugnato un coltello da cucina e l’ ha aggredita  ferendola  alle spalle. Alla vista della polizia, l’uomo si è barricato in casa. Poco dopo i poliziotti, entrati all’interno dell’appartamento, hanno bloccato l’uomo e lo hanno arrestato. Gli agenti  hanno quindi rinvenuto nel lavandino della cucina il coltello a seghetto con manico rosso utilizzato dall’uomo e lo hanno sequestrato.

ARRESTATO – La donna per le ferite riportate è dovuta ricorrere alle cure mediche ospedaliere. Per l’ uomo A. C. di 43 anni, responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia, si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale.