MESSAGGIO:
Un tratto di scogliera di via Napoli
Un tratto dell’arenile di via Napoli

Egregio direttore, sono sempre più sorpreso della disponibilità al confronto e al dialogo, che il sindaco di Pozzuoli continua ad affermare durante i suoi incontri pubblici. Pronto a ricevere suggerimenti, consigli e proposte con l’unico intento di migliorare la qualità della vita dei Puteolani. Per questi motivi, dopo una passeggiata effettuata domenica scorsa sul lungomare Pertini, volevo comunicare al sig. Sindaco, attraverso queste pagine web, che è iniziata, su tutto l’arenile di Via Napoli, la stagione imprenditoriale abusiva dei gestori “Illegali” che continuano a sottrarre parte del territorio nel silenzio assoluto delle istituzioni. Vedere la Polizia Locale transitare a bordo dei propri segway senza intervenire mi fa ritornare alla mente il concetto di legalità, che lei e la sua amministrazione, sbandiera da sempre. Visto la brutta figura ottenuta dal bando, emesso dal Comune da lei diretto, per la gestione degli spazi interessati stagione 2014, volevo solo consigliarle, durante le sue pause, sull’ormai emergenza paletti a Via Napoli, di occuparsi di questa piaga che attanaglia l’intero arenile da tantissimi, troppi anni.

Vito E.