ISCHIA – Continuano i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Ischia, nell’ambito di servizi disposti dal Comando Provinciale di Napoli. 5 le persone denunciate dai militari della stazione di Forio, intervenuti sulla spiaggia di Citara per sedare una violenta rissa. Scoppiata per futili motivi – durante un aperitivo in spiaggia uno dei giovani coinvolti avrebbe lanciato inavvertitamente sabbia contro ragazzi di una vicina comitiva – la rissa ha coinvolto 5 giovani tra i 20 e i 22 anni, tutti soccorsi presso l’ospedale di Ischia e ritenuti guaribili tra i 2 e i 10 giorni. Bloccati prima che la violenza portasse a conseguenze peggiori, i 5 sono stati denunciati.

PROCIDA – Sono invece 4 i minorenni denunciati per danneggiamento aggravato dai Carabinieri della stazione di Procida. Senza alcun motivo apparente, i minori – tutti di Napoli – hanno distrutto un distributore di bevande installato nella centrale Via Roma. Ripresi durante l’azione vandalica dalle telecamere installate in zona, i responsabili sono stati identificati e denunciati. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.