QUARTO – Prima ha raccomandato ai cittadini di evitare “assembramenti” e poi li ha invitati a partecipare a un assembramento. E’ la contraddizione in cui è incappato il sindaco di Quarto Antonio Sabino che appena il 4 giorni fa aveva recepito, attraverso un avviso alla cittadinanza, quanto raccomandato dal governatore della Campania Vincenzo De Luca ovvero invitando “tutti i cittadini e le associazioni di qualsiasi natura di evitare l’organizzazione e l’espletamento di ogni manifestazione che comporti adunanze o assembramenti dei cittadini” in merito alle misure di prevenzione del fenomeno coronavirus.Ma soltanto ieri, 3 giorni dopo, lo stesso sindaco Sabino ha sottolineato come l’incontro a cui avrebbe partecipato oggi anche il sindaco De Magistris fosse “aperto a tutti” concludendo il suo messaggio con un accorato ed euforico “Vi aspetto!”.