POZZUOLI – Centomila euro messi sul piatto per rilevare la Puteolana 1902 dal presidente Emanuele Casapulla. E’ l’offerta presentata da un imprenditore originario di Avellino, che da qualche settimana ha avviato la trattativa attraverso un intermediario di Pozzuoli. A Casapulla è stata inviata una pec con la proposta di acquisto: una quota in denaro come buonuscita per il presidente e un’altra per coprire debiti pregressi. Questo è quanto trapela dalla trattativa a cui sta lavorando un avvocato a nome dell’imprenditore avellinese con trascorsi nel calcio professionistico.

TRATTATIVE – I tempi su un’eventuale fumata bianca non sono ancora stimabili. C’è volontà da parte della famiglia Casapulla di cedere, meno da parte di Emanuele che vorrebbe portare a termine il campionato. Ma di fronte a un interlocutore serio l’attuale presidente, preso da numerosi problemi per la gestione del campionato di serie D, potrebbe convincersi a cedere.