POZZUOLI – Acqua color ruggine nel Lago d’Averno ieri mattina. La strana colorazione è avvenuta nella parte destra del lago, nei pressi del Tempio di Apollo. Secondo gli addetti ai lavori potrebbe trattarsi di un fenomeno naturale dovuto alla proliferazione e decomposizione di una particolare alga su cui avrebbe inciso l’aumento delle temperature.