RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – «Voglio lamentarmi per ciò che il servizio idrico di Pozzuoli sta inviando in questi giorni, ovviamente non parlo solo per me, a quanto potuto vedere che queste notifiche stanno arrivando a tanti utenti, se non a tutti, cosa chiedono? Ovviamente soldi, il problema che ho potuto verificare con le fatture passate che circa due anni fa, il servizio, per quanto mi riguarda, mi ha inviato una fattura per un consumo di soli 6 (sei giorni). Credo che il pasticcio che ha creato questa strana fattura sia all’origine di questa notifica. Ora chiedono l’integrazione, senza specificare nulla, di due fattura (cosa grave che non hanno mai inviato) la cosa alquanto paradossale e che l’oggetto della richiesta recita “sollecito di pagamento n. 2349 del 24/9/2021 fatture scadute e non integralmente pagate” in oltre la richiesta (direi meschina) di una spesa di gestione di euro 8,75. Certo per questo livello di gestione è a dir poco incredibile. Voglio rivolgermi, attraverso il Vs. giornale oltre ai responsabili del servizio anche al sindaco, che so presente alle problematiche gestionali e ai bisogni dei cittadini di Pozzuoli. Ringrazio e porgo cordiali saluti.» (Salvatore Conte)