TORRE ANNUNZIATA – Non ha saputo resistere al richiamo del gioco e nel pomeriggio ha convinto la sua badante straniera ad accompagnarla in una sala Bingo della città. Avevano estratto già i primi numeri quando i carabinieri sono entrati in sala. Alla richiesta di esibire la carta verde, le due donne non hanno potuto fare altro che ammettere di esserne sprovviste. Sanzionate, dovranno rinunciare per il momento a sfidare la fortuna.
Accade anche questo durante un servizio di controllo del territorio svolto nel comune di Torre Annunziata dai Carabinieri della locale compagnia, supportati da militari del NIL e personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato, dell’Enel e della Polizia Municipale.