POZZUOLI – Una forte scossa è stata avvertita alle 15.14 di oggi a Pozzuoli. Il magnitudo rilevato dai sismografi è pari a 3.5. L’epicentro è la zona della Solfatara ad una profondità di 2,73 chilometri. L’evento sismico è stato accompagnato da un forte boato ed è stato sentito in tutta la città di Pozzuoli e nei vicini comuni di Bacoli, Quarto e Monte di Procida, a Bagnoli, Agnano e Fuorigrotta.

I DANNI – Non si registrano feriti, ma forte è stata la paura tra la popolazione scesa in strada ad Arco Felice, via Campana, nel centro storico di Pozzuoli, Lucrino, via Napoli e nella zona della Solfatara. In almeno due abitazioni, ad Arco Felice e via Luciano, in seguito alla forte scossa sono state segnalate alcune lesioni alle pareti.

LE TESTIMONIANZE – «Abbiamo sentito un forte boato. La porta d’ingresso ha tremato per diversi secondi e poco dopo abbiamo riscontrato una lesione nella parte della cucina» racconta Fabrizio, residente con i genitori in via Luciano. «Hanno tremato i vetri, la tavola e si sono mossi i lampadari. E’ stato tremendo. Adesso siamo scesi tutti per strada» ha raccontato Mario, residente in via Miliscola ad Arco Felice.