Home Notizie flash Flegra 2024: anche la città di Bacoli sarà Comunità Europea dello Sport

Flegra 2024: anche la città di Bacoli sarà Comunità Europea dello Sport

0
Flegra 2024: anche la città di Bacoli sarà Comunità Europea dello Sport

BACOLI – Anche Bacoli sarà una delle Comunità Europee dello sport per l’anno 2024. La candidatura dei Comuni di Bacoli, Monte di Procida, Ischia, Forio d’Ischia, Lacco Ameno, Casamicciola Terme, Barano e Serrara Fontana, unite sotto l’egida di Flegra 2024, attraverso ACES Europe, è andata a buon fine, insieme ad altre quattro community italiane che affiancheranno la città di Genova, Capitale Europea dello Sport per l’anno 2024. Sono, infatti, arrivate da Bruxelles le lettere di ACES Europe con l’ufficializzazione dei titoli alle Comunità italiane candidate al premio European Community of Sport 2024. Sei le candidature, di cui cinque (Comunità Flegra dello Sport, Comunità Pontina dello Sport, Cuore di Valtellina, Maremma Toscana Sud e Terra dei Due Laghi), hanno portato a termine tutti gli step richiesti, dalla preparazione del dossier alla visita della Commissione di valutazione fino all’aggiudicazione del titolo arrivata oggi ai Comuni capofila dei singoli progetti.

PARLA IL SINDACO – Accoglienze, presentazioni, convegni, gruppi di lavoro, creazione di filmati dall’alto impatto emotivo, incontro con le realtà associative e le Istituzioni: le Comunità candidate hanno saputo valorizzare il progetto attraverso la contaminazione dello sport con il turismo, la sanità, l’integrazione e l’inclusione. Il 2024 sarà un anno molto intenso per ACES Italia, che vedrà l’Italia in primo piano, con Genova assegnataria del titolo di Capitale Europea dello Sport (motivo per il quale nel 2024 non sono stati assegnati i titoli minori City e Town), le 5 Community menzionate che raccolgono quasi mezzo milione di abitanti e la candidatura del Veneto al titolo European Region of Sport che vorrà proseguire il percorso intrapreso dal Piemonte nel 2022 e dalla Valle d’Aosta nel 2023. «I miei più sinceri complimenti alle Comunità italiane che hanno ottenuto il titolo per il 2024 – le parole del Presidente ACES Italia Vincenzo Lupattelli – i progetti presentati hanno rispecchiato totalmente le nostre richieste, mettendo in luce l’importanza di unire le forze, tra i singoli Municipi, a favore dello sport per tutti i cittadini. Sinergia, unione di intenti e valorizzazione del territorio sono state le parole chiavi del successo delle Comunità candidate». «Un popolo di oltre 100.000 abitanti che diventa capitale sportiva in Europa – ha detto il sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione – Con tanti eventi, iniziative, sinergie internazionali. Una sinergia con l’isola d’Ischia che potrà portare enormi vantaggi reciproci. Soprattutto sul fronte dello sviluppo turistico. Ringrazio il collega Francesco Del Deo, che ha creduto fin dall’inizio in questo grande traguardo. Ringrazio tutte le associazioni sportive bacolesi che ci hanno accompagnato lungo il sopralluogo della commissione. Ringrazio i presidi Francesco Gentile e Marco Wolfer Calvo, per la grande disponibilità. Ringrazio l’assessore Vittorio Ambrosino, che ha fatto un lavoro straordinario. Ringrazio tutti gli atleti, i bambini, i genitori. Ringrazio Aces Europe, e tutti coloro che hanno reso possibile questa occasione. Insieme, abbiamo fatto qualcosa di straordinario. Insieme, stiamo per scrivere una pagina storica per il nostro paese».
Luxury Chic
Spazio disponibile
Testa Slot
Non Pesa
Thun Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Nello Savoia Sindaco di Bacoli
Antica Pasticceria Del Giudice
Nina Shoes & Bags
Giosi Ferrandinoi
Allianz Di Bonito
De Vizia