Home Cronaca Firmò ordinanza di sgombero, ex dirigente del comune di Pozzuoli minacciato e insultato per anni: arrestato 78enne

Firmò ordinanza di sgombero, ex dirigente del comune di Pozzuoli minacciato e insultato per anni: arrestato 78enne

0
Firmò ordinanza di sgombero, ex dirigente del comune di Pozzuoli minacciato e insultato per anni: arrestato 78enne

POZZUOLI – Pedinato, insultato e più volte vittima di tentativi di aggressione. Motivo? Aveva firmato, circa dieci anni fa, un’ordinanza di sgombero. E’ il calvario vissuto da un ex dirigente del comune di Pozzuoli, vittima di un 78enne che aveva occupato abusivamente un edificio della Polizia Municipale e di proprietà comunale. «Sei tu la causa di tutto, mi hai buttato in mezzo a una strada» le accuse che l’uomo ha più volte rivolto all’ex dirigente, oggi 65enne, che da qualche tempo è andato in pensione. Un rancore che, con il passare degli anni, anziché sopirsi è aumentato fino a sfociare in invettive e aggressioni verbali che spesso andavano in scena in strada, tra la gente, richiedendo in alcuni casi anche l’intervento delle forze dell’ordine. Una delle ultime è andata in scena qualche settimana fa ad Arco Felice, nei pressi di una nota caffetteria, dove vittima e aggressore sono stati divisi da alcuni passanti e dalla polizia municipale.

L’ARRESTO – Stalking, atti persecutori, minacce e tentativi di aggressione fisica più volte denunciati dall’ex dirigente comunale che sono finiti in un fascicolo della Procura della Repubblica di Napoli che ha fatto scattare un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari carico dell’uomo, oggi 78enne, eseguita dai carabinieri della stazione di Pozzuoli. Dopo l’arresto, in seguito all’interrogatorio di garanzia, è scattato il divieto di avvicinamento alla vittima.

 

Luxury Chic
Spazio disponibile
Testa Slot
Non Pesa
Thun Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Lovable Pozzuoli
Nello Savoia Sindaco di Bacoli
Antica Pasticceria Del Giudice
Nina Shoes & Bags
Giosi Ferrandinoi
Allianz Di Bonito
De Vizia