POZZUOLI – Quando ha visto il ladro entrare e uscire dalla sua struttura con pezzi di celle frigo non poteva crederci. E’ accaduto in via Montenuovo Licola Patria, all’interno del complesso turistico “Damiani”, da tempo dismesso, dove la titolare ha notato ieri un uomo che stava caricando del materiale su un furgone. A quel punto, dopo ave urlato di fermarsi, tra i due è nata una colluttazione prima dell’arrivo dei carabinieri della stazione di Pozzuoli, impegnati in zona per un servizio ad hoc volto a contrastare di quel genere di reati.
Il ladro, Luigi Rendente, 56enne del posto già noto alle forze dell’ordine, è stato bloccato ed arrestato e ora è in attesa di giudizio: deve rispondere dei reati di rapina impropria, lesioni personali e violazione di domicilio.