QUALIANO – I carabinieri della stazione di Qualiano e quelli della sezione radiomobile di Giugliano in Campania hanno denunciato 9 persone, tutte maggiorenni, che nonostante i divieti si sono riunite in un’abitazione di via Giulio Cesare per festeggiare un diciottesimo compleanno. La musica ad alto volume ha insospettito alcuni vicini che hanno allertato i carabinieri. Il festeggiato, residente altrove, si è scusato con i militari confessando di organizzato la festa in quell’abitazione perché dotata di un impianto stereo molto potente.