SANT’ANTIMO – I Carabinieri della tenenza di Sant’Antimo hanno denunciato per atti osceni in luogo pubblico una coppia di cittadini ucraini di 32 e 35 anni. Numerose le chiamate al 112 di cittadini sconvolti. I due, infatti, erano a bordo della loro autovettura, in sosta lungo la centralissima via Roma. Incuranti dei passanti e dei tanti bambini in giro e travolti dalla passione consumavano un rapporto sessuale. Per i due amanti, dopo l’identificazione, una denuncia penale.