POZZUOLI – Sono risultati tutti negativi i tamponi a cui sono stati sottoposti i dipendenti dell’ufficio Tributi del comune di Pozzuoli, colleghi del 59enne risultato positivo al Covid lo scorso 19 agosto. La comunicazione è arrivata dal Dipartimento di Prevenzione dell’ASL Napoli 2 nord che in virtù dei nuovi tamponi ha interrotto il periodo di quarantena per i circa 20 comunali. Dal canto suo, preso atto dell’assenza di ogni pericolo derivante da un eventuale contagio, il sindaco Vincenzo Figliolia attraverso apposita ordinanza ha revocato la chiusura degli uffici di via Campana disponendone la riapertura per lunedì 31 agosto.