POZZUOLI – Più screening sul territorio e maggiori controlli legati al rientro dei turisti. Balza in avanti il numero dei nuovi positivi al Covid rilevati in Campania: nella giornata di ieri altri 270 casi (di cui 58 provenienti dalla Sardegna e 67 dall’estero) su 6.729 tamponi. Nel bollettino giornaliero dell’unità di crisi, aggiornato alla mezzanotte scorsa, nessuna nuova vittima e 16 guariti. Tra i nuovi casi ci sono anche tre cittadini di Pozzuoli, risultati positivi al test Covid-19. Si tratta di persone rientrate dall’estero. È già partita la ricerca del link epidemiologico per consentire di fare il tampone anche a chi ha avuto contatti con loro. Ad oggi nella ‘capitale’ flegrea sono 135 in tutto i cittadini puteolani che hanno contratto il coronavirus dall’inizio dell’epidemia. Ben 35 le persone che sono attualmente contagiate.

DUE POSITIVI A BACOLI – Anche Bacoli conta due nuovi casi di coronavirus in città. I due contagiati sono asintomatici e fanno parte dello stesso nucleo familiare. Non hanno legami con gli altri casi positivi riscontrati in città. Il totale degli attualmente positivi per il paese di Bacoli sale a quattro. A partire da questa mattina, inoltre, grazie alla sinergia tra Asl e Comune di Bacoli, si inizieranno ad effettuare i test per gli insegnanti. 

ALTRI DUE CONTAGI A QUARTO – Due cittadini di Quarto sono risultati positivi al Covid-19. «I due soggetti in questione sono stati rintracciati grazie alla ricostruzione del link epidemiologico dei casi positivi precedentemente riscontrati. A Quarto, attualmente, ci sono 8 casi positivi. Soprattutto in questa fase di rientro dalle vacanze vi chiedo, ancora una volta, di rispettare le norme anti-contagio: indossate le mascherine e mantenere la distanza di sicurezza», è il monito del sindaco Antonio Sabino.