POZZUOLI – Coronavirus, continua a crescere il numero dei contagiati in città. Registrati altri tre nuovi casi. Sono tutti collegati al link epidemiologico dell’ospedale Santa Maria delle Grazie e si trovano in isolamento domiciliare. Le persone, che sono state in contatto con questi tre nuovi pazienti, sono già state individuate ed isolate in attesa del test. A farlo sapere è il sindaco Vincenzo Figliolia che traccia anche un bilancio delle ultime settimane: «Nella nostra città, dall’inizio dell’epidemia ad oggi, sono 504 in totale i tamponi realizzati.
Salgono a 77 in tutto le persone che hanno contratto il Covid-19. Di queste, 61 sono attualmente contagiate (4 ospedalizzate e 57 in isolamento domiciliare), 9 guarite definitivamente e 7 decedute». Il primo cittadino di Pozzuoli è in contatto con l’Asl Napoli 2 Nord per conoscere lo stato di avanzamento dei tamponi per il mondo ospedaliero. «Situazione che nelle prossime 48 ore dovrebbe avere un quadro chiaro e definitivo – spiega Figliolia – . È un momento complicato, ma dobbiamo continuare a dare il nostro contributo stando a casa. So bene che è sempre più difficile, ma ci basti pensare che tutto questo è necessario per riprendere la nostra normalità».

I DATI IN CAMPANIA – L’Unità di Crisi della Regione Campania ha comunicato, nella serata di ieri, le stime dei test effettuati nei diversi ospedali della regione nella giornata di domenica. È di 1903 il numero dei tamponi analizzati, di cui 45 (tre in più di sabato) sono risultati positivi.