Arpac Via Napoli 18 Agosto di nuovo BalneabilePOZZUOLI – Colpo di scena: il mare a via Napoli torna balneabile. In seguito al superamento dei limiti di concentrazione dei batteri fecali, rilevato il 9 Agosto e che ha determinato l’ordinanza di divieto di balneazione del 12 Agosto nel tratto di costa di Via Napoli tra il Rione Terra ed il civico 89 di Corso Umberto I, l’Arpac, come da procedura, il 16 Agosto ha effettuato nuovamente le analisi che hanno dato stavolta esito positivo. Dunque le concentrazioni dei due parametri monitorati (enterococchi intestinali ed escherichia coli) sono rientrate sotto soglia. Dovrebbe presto seguire l’ordinanza sindacale che ristabilisce la balneabilità del tratto di costa interessato.

INCERTEZZA SULLE CAUSE – Le fonti d’inquinamento possono essere molteplici: il non perfetto funzionamento degli scarichi di “troppo pieno” degli impianti di sollevamento (che trasportano al depuratore di Cuma le acque nere miste a quelle bianche meteoriche), lo scarico di “troppo pieno” del collettore borbonico (anche se in quel tratto di costa non si è registrato alcun superamento dei valori limite), mareggiate e correnti marine ed infine eventuali scarichi abusivi. Vista la contemporaneità con alcuni acquazzoni estivi e la vecchiaia del sistema fognario cittadino, è probabile che le cause siano imputabili al non ottimale funzionamento del sistema di scarico di “troppo pieno”. All’Amministrazione Comunale il compito di fare chiarezza.