La Canoa Polo bacolese sempre al vertice in Italia
La Canoa Polo bacolese sempre al vertice in Italia

ROMA – Spettacolo ed emozioni nel weekend, con una intensa due giorni, dove Roma ha ospitato il meglio della Canoa Polo Italiana. Presso il Mariner Canoa Club, tra i quattro campi di gioco montati nell’arena a cielo aperto del Laghetto dell’Eur, si sono svolte più di 150 partite, con 44 team e circa 400 atleti in gara che si sono dati battaglia per la conquista della Coppa Italia 2015. Ancora trionfi per il Canoa Club Napoli che si impone tra i giovani, sollevando al cielo sia la coppa Under 21 sia quella Juniores, confermando la fiducia data ai più “piccoli” e l’attenzione riservata al progetto giovanile intrapreso nel biennio.

OTTO TITOLI IN CINQUE ANNI – E’ l’ottavo trofeo vinto negli ultimi cinque anni (5 titoli nazionali, e 3 coppa italia) per la compagine bacolese del Presidente Alessandro Carannante. «E’ stato uno strepitoso risultato,  – afferma il Presidente Carannante  – considerando che l’Under 18 era prima volta che giocavano assieme in una gara ufficiale. Quest’escalation di successi conferma la qualità del progetto che stiamo portando avanti coinvolgendo sempre più ragazzi bacolesi. L’obiettivo è quello di migliorarsi sempre per raggiungere risultati sempre migliori». Viste le premesse con il nuovo gruppo, è lecito sognare.