di Alessandro Napolitano

campiflegrei
Una veduta dall’alto dei Campi Flegrei

POZZUOLI – Un nuovo passo avanti per il grande progetto di risanamento dei Campi Flegrei. Ben 11 lavori sono stati infatti assegnati ad altrettante ditte specializzate che opereranno tra i quattro Comuni del comprensorio, Pozzuoli (Comune capofila) Quarto, Bacoli e Monte di Procida. Si tratta di investimenti per oltre 40 milioni di euro.

POZZUOLI – Per quanto riguarda Pozzuoli questi i progetti previsti: per la “Nuova rete fognaria per gli insediamenti dell’area di Via Campana e di Monterusciello” i lavori sono stati affidati alla Ati Ritonnaro Costruzioni e alla Fratelli Ferrara su un importo di base di 5.871.050,45 euro. 2.707 266,32 euro è invece l’importo di base per il progetto “Impianti di sollevamento e condotte” che è stato affidato alla Ati composta dalla R.D.R. e la ditta Costrame. Per quanto riguarda la “Pulizia straordinaria di coste, scogli e spiagge”,per un importo di base pari a 879.921,44 euro, l’affidamento è andato alla Ati composta da Impresa Meridiana Costruzioni Generali e Impresa SA.CO.S.E.M..Il progetto riguardante i “lavori di ristrutturazione ed adeguamento funzionale del sistema fognario depurativo intercomunale Monte di Procida-Bacoli-Pozzuoli” sono stati affidati al Consorzio Stabile del Mediterraneo con un importo di base di 8.323.982,68 euro. Per quanto riguarda i lavori inerenti “Intervento di “Risanamento idraulico dei bacini del lago d’Averno e del lago Lucrino. Intervento fognario di Via Napoli” l’affidamento è andato alla Ati D&D Costruzioni Generali e Trivel Sondaggi. Importo di partenza: 3.553.437,40 euro. Si è partiti con un importo di 2.473.174,01 euro per la realizzazione della “Nuova rete fognaria per gli insediamenti del comprensorio Cuma – Licola” che sarà svolto dalla D&D Costruzioni Generali. Infine, per ciò che riguarda il progetto “Intervento lavori rete fognaria di via Cigliano”, con un importo di base pari a 4.783.187,60 euro,i lavori sono stati affidati alla Ati Impec Costruzioni, Unifica e S.I.M.M.

QUARTO A Quarto sarà la Ati (Associazione temporanea di imprese) Tecnoappalti e Imedil ad occuparsi dei lavori per la “Realizzazione fognatura su via Casalanno via Kennedy” su un importo di base di 3.877.208,16 euro. Ancora a Quarto il progetto “Realizzazione fognatura si via Campana, via Marmolito, via Pantaleo” per un importo di base di 4.910.968,65 euro, i lavori saranno svolti dalla Ati Ritonnaro Costruzione e Fratelli Ferrara.

BACOLI E MONTE DI PROCIDA A Bacoli i lavori per il “Risanamento idraulico del bacino del Miseno e riapertura, sistemazione e protezione delle foci del lago Fusaro” i lavori sono stati assegnati alla Ati Research e Edil Com. Importo di partenza: 6.073.517,27 euro. Il progetto “Area Torre di Cappella – Sistemazione Fognaria” sarà portato avanti dalla Kairos Restauri con un importo di partenza di 1.325.705,00 euro.