La buona vena realizzativa del bomber D'Auria è l'arma in più dei flegrei

di Angelo Greco QUARTO – Rafforzare la propria posizione play off senza perdere di vista Frattese e Stasia, questa la missione del Quarto per i prossimi incontri. Tra qualche partita poi si tireranno le somme e gli azzurri capiranno se l’obiettivo reale è la promozione diretta, il secondo posto o una “semplice” posizione play off. La gara di sabato con il portici a questo punto è viatico importante, per mantenere (o rafforzare) il vantaggio sulle inseguitrici e mettere paura a chi sta davanti. Domenica infatti c’è San Marco Trotti – Stasia, se gli stasiani dovessero inciampare in terra casertana ecco che i flegrei aggancerebbero o addirittura sorpasserebbero i vesuviani al secondo posto.

L’AVVERSARIO – Prima di tutto però si deve battere il Portici al Giarrusso. Il Portici è una di quelle squadre che ha poco da chiedere a questo torneo, troppo lontano dalle zone alte, abbastanza sicuro di essere salvo, gli avversari di sabato potrebbero essere preda facile dei quartesi. Il Portici sa bene che per terminare il campionato senza affanni basterà fare punti tra le mura amiche. Se aggredito subito potrebbe risultare un avversario poco ostile da battere.