di Angelo Greco

Ciro Amorosetti saluta la Nuova Quarto Calcio
Ciro Amorosetti saluta la Nuova Quarto Calcio

QUARTO – Un fulmine a ciel sereno si abbatte sulla Nuova Quarto Calcio: il condottiero delle ultime due stagioni lascia gli azzurri. Dalla serata di ieri, infatti, Ciro Amorosetti non è più l’allenatore della Nuova Quarto Calcio. Ricevute le dimissioni la società ha subito provveduto ad annunciare il nuovo tecnico: si tratta di Marco Mazziotti, tecnico classe ’74 lo scorso anno a Giugliano.

 

LE RAGIONI DI AMOROSETTI – A raccontarci i motivi di questa scelta lo stesso ormai ex tecnico azzurro «Premesso che la società ha sempre ragione i progetti miei ed i loro negli ultimi tempi non collimavamo più – esordisce Amorosetti – dopo due anni fantastici credo che questa squadra andasse puntellata e non smantellata, ma come ho detto rispetto le scelte della società. Dopo due anni così intensi si era formato con la squadra un rapporto profondo ed io non me la sento di continuare così, faccio i miei più grandi auguri a Marco Mazziotti, che è anche lui espressione del mondo quartese e che ho tenuto a battesimo a Quarto in D, spero che l’entusiasmo che saprà portare serva a portare in alto la squadra». Gli addii di Tucci, Gaveglia e D’Auria, e di altri uomini simbolo degli ultimi due anni pare abbiano fatto propendere Amorosetti per l’addio alla panchina quartese.

 

MARCO MAZZIOTTI – Quarto (da secondo proprio di Amorosetti), Gladiator, Palmese e Giugliano nel curriculum del giovane tecnico, flegreo di adozione. Buon conoscitore della categoria e dell’ambiente quartese, l’ambizioso tecnico pare essere il profilo ideale per sostituire Ciro Amorosetti che ottimamente ha fatto in questi due anni.