2015-11-13 20.36.30MONTE DI PROCIDA – Si sono separate le strade del Monte di Procida e di Franco Guardascione. Il ds bacolese ha consegnato nella mani della famiglia Marasco le sue dimissioni irrevocabili da direttore sportivo della società gialloblu. Alla base della scelta di Guardascione ci sono ragioni meramente tecniche, riguardo il mancato esonero dell’allenatore Ezio Monaco.

LE DICHIARAZIONI – A chiarire il tutto è proprio l’ormai ex Ds che chiaramente dichiara: «Mi sono dimesso dalla carica di direttore sportivo del Monte di Procida per incompatibilità con l’allenatore Monaco. Prendo atto della volontà della famiglia Marasco di voler continuare con questa guida tecnica, ma io non me la sento. Come mi sono preso le mie responsabilità nello scegliere Monaco come tecnico, così oggi dico che con lui non si può continuare. Ringrazio la famiglia Marasco ed in particolare don Franco per la fiducia accordatami ma non mi resta che dare le dimissioni. Un saluto particolare lo voglio rivolgere anche a Peppino per la passione con la quale svolge il suo ruolo».