Puteolana 1909POZZUOLI – Una combattiva Puteolana cede in casa della capolista Vis Afragolese 2 – 0. Buona prova dei ragazzi di Iumiento che in casa della corazzata rossoblu non demeritano e combattono pallone su pallone. A decidere due reti ad apertura di entrambi le frazioni firmate Liccardi e Oliviero. In mezzo alle reti della meritata vittoria dei padroni di casa però c’è spazio anche per molta Puteolana che non si è mai disunita ed ha provato a fare la sua gara su un terreno di gioco che ha penalizzato lo spettacolo.

LA GARA – Pronti via la Vis Afragolese passa in vantaggio, il terreno scivoloso fa cadere Di Costanzo che nel tentativo di recuperare palla commette fallo. Dal piazzato da destra arriva la il colpo di testa vincente di Liccardi che porta i suoi avanti. La Puteolana ha subito la palla buona per impattare la il campo fangoso prima facilita il controllo degli avanti granata poi fera la palla nei pressi della linea di porta. I padroni di casa legittimano il vantaggio con un paio di buone manovre frenate solo da un Compagnone in stato di grazia. La Puteolana manovra discretamente ma pecca nell’ultimo passaggio. Ad inizio seconda frazione la Puteolana ha due buone chance con Ventrone che paga però la sua leggerezza fisica su un campo pesantissimo. Nella seconda occasione Ventrone viene fermato con le maniere forti appena dentro l’area per il direttore di gara non è fallo e sul contropiede successivo i padroni di casa fanno 2 – 0, complice una pozzanghera che toglie la palla dalle mani di Compagnone in uscita. I granata provano a riaprire la gara ma nbella più grande delle occasioni Allocca è perfetto su Nicolella. La ripresa è ricca di occasioni per entrambe le squadre, l’Afragolese più volta avrebbe potuto triplicare mentre i granata avrebbero meritato il gol della bandiera.