MONTE DI PROCIDA – Roboante vittoria della Puteolana 1909 che al Vezzuto Marasco di Monte di Procida asfalta 3 – il San Giuseppe. La squadra cambia assetto rispetto alla gara persa contro il San Pietro la squadra si schiera con il 4 – 3 – 2 – 1. Pronti via granata subito avanti, al prino minuto Nasti calcia una punizione dalla sinistra, parenti respinge sulla linea e Mazzeo è lesto da due passi a fare 1 – 0. Galvanizzata dal vantaggio la Puteolana 1909 controlla la gara e sfiora più di una volta il raddoppio, mentre gli avversari non si rendono mai pericolosi. La ripresa inizia con il san Giuseppe che prova a dare qualcosa in più per riequilibrare la gara, ma nel momento di massimo sforzo degli ospiti ecco un doppio contropiede che chiude la gara. Prima è La Pietra per inventare per Mazzeo che dalla destra fa secco Parenti poco dopo le parti si invertono: è il 10 a dare palla al talentuso classe 2000 che entra in area da sinistra, ubriaca di finte due difensori e fare secco l’estremo viaggiante. Vittoria importante per i granata che dopo lo stop con il San Pietro si risollevano alla grande accompagnando alla vittoria anche una prestazione maiuscola.

TABELLINO

Puteolana 1909: Pietrangeli, Gritti, Scordato, Trincone A., Coppola (85′ Trincone C.,, Esposito (90′ Di Vicino), Granata, Cangiano, La Pietra (75′ Cardone), Mazzeo, Nasti (80′ Esposito Ge.). Panchina: D’Aniello, Di Vicino, Esposito Ge., Cardone, Trincone C., Marullo, Capuano. All. Avallone

sSAN GIUSEPPE: Parenti, Librone, Rubino (30′ Paciello), Palma (60′ Annunziata), Criscuoli, Silvestri, Ambrosio (55′ Federico), Raffone (70′ Menzione M.;), Flauto, Di Tuccio (70′ Iervolino), Menzione. Panchina: Rastiello, Di Luccio, Federico, Iervolino, Annunziata, Menzione M., Paciello. All. Cutolo

Note: ammoniti: Rubino, Criscuoli, Silvestri e Iervolino (S), Cardone (P)

Arbitro: Cieravolo