14991816_1595687234070073_6177726400907047715_nMONTE DI PROCIDA. Ottima gara per gli uomini del tecnico Antonio De Stefano, che calano il poker ad un acerbo Massa Lubrense, raggiungendo il secondo posto in classifica.

IL PRIMO TEMPO – Padroni di casa in avanti da subito con Massa, autore di una bella prestazione, che al 3′ cerca di concludere a rete su suggerimento di bomber Mazzeo.
Al 11′ è Enzo Lepre, a minaciare il portiere under Zurino,  con un bel tiro che però va fuori. Al 16′, Mazzeo conquista una punizione, da 10 metri circa fuori l’area, ma il suo tiro va sulla parte alta della traversa. Ma il gol che sblocca il risultato, giunge al  23′, su punizione, conquistata da Massa, fuori dall’area destra, Gianluca Vallefuoco, la realizza magistralmente. Vallefuoco autore di un’ottima prestazione, gestendo egregiamente il centrocampo sibillino. Qualche minuto più tardi giunge una bella occasione gol per Serino, ma al 29′ è Fabio Cifani, che di testa realizza il gol del raddoppio. E il 3-0 arriva al 37′ su cross perfetto di Carezza, Cifani, svetta nuovamente di testa, e segna la doppietta personale del match.

IL SECONDO TEMPO-  La seconda frazione di gioco si apre con la Sibilla che al 5′,  da una costruzione perfetta tra Mazzeo e Lepre, che cala il poker al Massa Lubrense. Il match continua a scorrere con una prestazione accademica, da parte dei biancoazzurri, con occasioni per Mazzeo, Carezza e sullo scadere al 44′ con Capuano. Il match si chiude sul 4-0. Ottima gara per bomber Mazzeo, che anche se non sigla con un gol questo match, ma è stato protagonista di una partita ad alti livelli.

POST GARA- A fine match  il tecnico Antonio De Stefano, soddisfatto della prestazione dei suoi, dichiara: “Abbiamo fatto un primo tempo a tratti spettacolare, in casa dobbiamo per forza di cose, puntare a vincere tutte le partite. Su quattro gare casalinghe ne abbiamo vinte quattro. Sono contento perché abbiamo messo in campo delle giocate importanti, che abbiamo provato nel corso della settimana di allenamenti. Mi complimento con i miei ragazzi, che non hanno sottovalutato gli avversari, dal 1′ minuto di gioco. Siamo una squadra importante, anche se prematuro, ci godiamo questo secondo posto in classifica. Sono davvero felice della prestazione della mia squadra e li ringrazio uno ad uno”.

TABELLINO.
Bacoli Sibilla 1925: Pietrangeli ’98,Carezza,Cuomo ’99,Vallefuoco(11’st Costagliola),Esperimento VK, Serino, Lepre, Cinque ’97(24’st Romano), Cifani(17’st Capuano) Mazzeo K, Massa. A disposizione: Esposito, Della Ragione ’99, Dottorini ’98, Coppola.
Allenatore: Antonio De Stefano
Massa Lubrense:Zurino ’99, Russo, Gargiulo V., De Stefano K, Schizzano, Apreda VK, Agrillo(38’st Cacace A.’97), Valestra ’99(1’st Fiorentino ’97), Cacace G. ’98(15’st Gargiulo S.), Schettino, Volpe. A disposizione: De Martino ’99, Zarella, Della Gregorio ’98. Allenatore: Gianmarco Gargiulo.
Recuperi: 1’pt, 0’st.
Marcatori: 23’pt Vallefuoco, 29′ e 37′ Cifani, 50’st Lepre.
Ammoniti: Apreda, Gargiulo S., Gargiulo V., Carezza, Capuano.

Spettatori: 200 circa.