La Puteolana 1909

POZZUOLI – La Puteolana 1909 cerca il tris in casa del Portici. Dopo la vittoria di San Giorgio, l’exploit interno contro il Volla i ragazzi di Gargiulo non vogliono fermarsi più. Domenica mattina i “Diavoli Rossi” sono attesi al San Ciro da un Portici, ormai praticamente salvo. Una ghiotta occasione che i granata non vogliono lasciarsi scappare. Vincere per non buttare al vento quanto fatto fatto di buono nelle ultime due gare, vincere per confermare a se stessi e agli avversari che questa rosa vale molto di più della posizione attualmente occupata in campionato. Vincere e perché no, cullare il sogno salvezza diretta che fino a qualche settimana fa era praticamente un miraggio. Tra le fila granata ancora assenti Biagio Caccavale e Giovanni Gritti che lamentano noie muscolari. All’andata al Conte finì 1 – 1, con il rigore di Izzo che impattò la gara nel secondo tempo, oggi i granata vogliono fortissimamente i tre punti.

L’AVVERSARIO – Il Portici è squadra bene costruita che dopo aver perso le velleità di alta classifica nel girone di andata ha “alleggerito” la rosa che continua, però, ad essere competitiva. Con la salvezza praticamente già raggiunta gli azzurri possono contare ancora su una rosa fatta di buoni calciatori dove spicca l’estro di Corace talentuoso trequartista che ha iniziato l’anno con il Neapolis. Agli azzurri mancheranno due elementi importanti come Tufano e Cuomo. La voglia di salvezza dei granata dovrà fare la differenza nella gara di domenica mattina al San Ciro.