SicuranzaPOZZUOLI – Voglia di rivalsa e unione di intenti per il rilancio. È con queste “armi” che il Rione Terra proverà a far suo il prossimo match in trasferta di domani, 25 ottobre, sul campo del Santa Maria La Carità (ore 14.30). La sfida, valida per il settimo turno del girone B di Promozione, che si giocherà al comunale di Sant’Antonio Abate, è un’occasione da prendere al volo per capitan Stellato e compagni, vogliosi di riscattare la sconfitta dell’ultima uscita giunta proprio nei minuti di recupero di una partita nella quale i flegrei si sono espressi al di sotto delle proprie capacità.

UNA SETTIMANA DI LAVORO – La marcia di avvicinamento. Come di consueto, la squadra si è ritrovata martedì al “Gamba” di Monteruscello, sede degli allenamenti. A precedere la sessione, un breve ma costruttivo confronto tra calciatori e staff tecnico per chiarire cosa non ha funzionato nella gara contro la Pro Pagani. Nella giornata di mercoledì, secondo allenamento settimanale, prima parte di lavoro atletico poi possesso palla e schemi. Ieri, venerdì, invece, leggera seduta di rifinitura al termine della quale mister Enzo Sicuranza ha diramato la seguente lista dei convocati. Romano, D’Isanto ’98; Aiello, Borrino, D’Oriano, Molino ’97, Rega ’98, Stellato; Arborino ’98, Cangiano, De Luca, Lanuto ’97, Tafuto, Tignola ’98, Volpe; Astuti, Del Giudice, Di Roberto ’96, Nasti.

LA TERNA– Questa la terna dell’incontro, interamente della sezione di Napoli. Arbitra il sig. Chianese, assistenti i sigg. Luise e Tartarone.