Un'esultanza dei giocatori del Rione Terra

POZZUOLI – Con una rete per tempo il Rione Terra batte il Barano, al quarto ko di fila, e lascia finalmente la zona play – out. Su un terreno di gioco ai limiti della decenza, il Rione Terra ha messo in campo una prova tutta grinta e cuore, ottenendo tre punti vitali per il proseguo del torneo. Un rigore di Ginestra in apertura, procurato dall’ottimo Dioneo, e di Tafuto in pieno recupero le due reti che hanno consentito ai puteolani di battere gli ischitani. I tre punti di oggi consentono alla troupe di Perna di lasciare finalmente la zona retrocessione. Da oggi per gli azzurri deve iniziare un nuovo campionato.

(seguiranno approfondimenti)