rp-ischiaPOZZUOLI – Piede a tavoletta sull’acceleratore: non passa nemmeno un minuto che Tafuni, dopo una bellissima azione corale, supera con un tocco morbido il neo entrato Schiano. Il Real viaggia ora sulle ali dell’entusiasmo, con un vantaggio di +3 in virtù della gara di andata. Al 5′ Cacace è furente nel pressing: il numero 7 recupera la sfera, l’appoggia a Ursomanno che a porta praticamente vuota non può fallire. Al minuto 8′ capitan Orlando va vicino alla gloria personale. Il pallone da lui calciato su punizione va a dare un bacio al palo, tradendo la rete. Dopo solo un minuto l’Ischia accorcia le distanze: Luca Di Iorio calcia dal limite dell’area e trova l’angolo giusto. Il gol dà ulteriore carica alla squadra di casa, che continua nel suo forcing offensivo.

L’ALLUNGO – Arrivano le reti dei beniamini della tifoseria: prima Pisano con un diagonale dalla precisione chirurgica, poi Testa, di puro opportunismo, facendosi trovare al posto giusto nel momento giusto come i veri bomber sanno fare. La torcida puteolana si scalda, il Real è padrone del campo. Tafuni regala un altro cioccolatino, con dedica speciale al presidente Pastore. 6 a 1. Tutto d’un tratto black-out. Complice la stanchezza e la rotazione veloce di tutti gli effettivi i leoni staccano la spina dopo 55 minuti di grande futsal. Ne approfitta Acatrinei che segna al 25′ dopo un rimpallo su punizione. L’attaccante ospite trova poi la via del gol al 28′, al 29′ e nei minuti di recupero, con tre reti arrivate su tre tiri liberi calciati quasi in fotocopia. Giunge il triplice fischio a chiudere 120′ di ostilità. Non bastano i 6 minuti finali per dimenticare una gara sontuosa della squadra di casa, tuttavia ci sarà da lavorare per tenere alta la concentrazione fino all’ultimo secondo. Oggi è andata bene così, ma in futuro bisognerà migliorare sotto questo aspetto per non regalare brutti cardiopalmi ai tifosi di casa. La ciurma del Real Pozzuoli ha superato il primo scoglio ed ora viaggia verso gli ottavi di finale. Si giocherà il 12 e il 19 ottobre contro l’Atletico Chiaiano. Il sogno è appena cominciato.

Real Pozzuoli 6-5 Futsal Ischia

Real Pozzuoli: R. Daniele, Del Giudice, Orlando, Prencipe, Atrio, E. Daniele, Tafuni, Testa, Pisano, Volpe, Ursomanno, Cacace. All. Luigi D’Alicandro.
Futsal Ischia: Schiano, Onorato, Curci, Vitale, G. Lubrano Lavadera, L. Lubrano Lavadera, G. Di Meglio, M. Di Iorio, L. Di Iorio, Acatrinei, E. Di Meglio. All. Aniello Di Iorio.

Marcatori: 28′ p.t. Volpe (r) (RP) – 1′ s.t. Tafuni (RP), 5′ s.t. Ursomanno (RP), 9′ s.t. L. Di Iorio (FI), 14′ Pisano (RP), 20′ Testa (RP), 23′ Tafuni (RP), 25′ Acatrinei (FI), 28′ Acatrinei (tl) (FI), 29′ Acatrinei (tl) (FI), 30’+ Acatrinei (tl) (FI)

Ammoniti: Orlando, Prencipe (RP)

Espulsi: /

Tiri Liberi: 0-1* p.t / 0-3** s.t

*= fallito

**= realizzati