VARCATURO – I Carabinieri della stazione di Varcaturo hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali – in forza ad un provvedimento emesso dal Tribunale di Napoli nord su richiesta della locale procura – un 45enne di Giugliano già noto alle forze dell’ordine e, tra l’altro, sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale. La compagna convivente ha avuto il coraggio di denunciarlo. I carabinieri – coordinati dalla procura della repubblica – hanno ricostruito gli episodi di violenza subiti dalla giovane donna. Le ha tirato addosso vari suppellettili dell’arredamento di casa e – addirittura – elettrodomestici. L’ha colpita con violenti calci e pugni da mandarla in ospedale. Ora l’uomo è in carcere e la vittima al sicuro.