POZZUOLI – Blitz antidroga dei carabinieri a Monterusciello dove nella piazza di spaccio dei “600 alloggi” sono stati arrestati Michele Loffredo, personaggio già noto alle forze dell’ordine, e Gennaro Iannicelli. I due, ritenuti pusher del sistema, sono stati bloccati dai militari dopo aver ceduto droga tra i palazzi del quartiere. Nei loro confronti sono stati disposti gli arresti domiciliari. I “600 alloggi” rappresentano una delle maggiori piazze di spaccio della città di Pozzuoli.