di Pasquale Guardascione

Biagio Romeo, presidente della Virtus Monte di Procida
Biagio Romeo, presidente della Virtus Monte di Procida

MONTE DI PROCIDA – La salvezza acciuffata nella post season la scorsa stagione è ormai un lontano ricordo in casa Virtus Monte di Procida. Il sodalizio del presidente Biagio Romeo proprio in questi giorni ha ultimato l’iscrizione al prossimo campionato di serie C Silver dove è inserito nello stesso girone della Virtus Pozzuoli. La compagine montese ha le idee ben chiare per il futuro con il massimo dirigente della Virtus che in esclusiva a Cronaca Flegrea annuncia i primi tasselli per il prossimo campionato.

 

GUIDA TECNICA E ROSTERAbbiamo deciso di puntare su una squadra giovane e sul nostro vivaio per raggiungere una salvezza tranquilla – afferma il presidente Biagio Romeo -. La società ha deciso di dare fiducia al tecnico Armando Licursi che bene ha fatto l’anno scorso: sarà lui il nostro allenatore anche per la stagione che inizierà ad ottobre prossimo”. Deciso, quindi, chi dovrà guidare la squadra con il presidente della Virtus Monte di Procida si è passati a parlare del roster. “Di comune accordo con il nostro tecnico costruiremo la squadra attorno ai due nostri talenti entrambi classe ’98 e cioè il play Lucci e l’ala Esposito – continua Romeo -. Inoltre, abbiamo anche raggiunto l’accordo con Regio e Lubrano che faranno parte del nostro gruppo. Adesso puntiamo sul mercato a trovare almeno altri tre elementi di valore a cui mettere vicino i nostri giovani per farli crescere. Ci fa enormemente piacere giocare in un campionato così bello e avvincente come sarà la prossima serie C Silver dove affronteremo gli amici della Virtus Pozzuoli che io considero la principale candidata al salto di categoria”. 

 

MERCATO I tre obiettivi del sodalizio montese sono il play Marco Paone, classe ’92, già in forza negli scorsi anni alla Virtus ed ex Capo Miseno e Lions Quarto. Poi, l’ala piccola Giuseppe Davini anche lui ex Virtus molto ben stimato da coach Licursi e l’ala forte Amedeo Cervo, classe ’88, ex Felix Napoli.