1POZZUOLI – «Non ci sono i presupposti per chiedere il ripescaggio in B» È perentorio il presidente Fulvio Palumbo nel giorno della scadenza per la richiesta di ripescaggio in serie B per la Virtus. La società non è riuscita a procurarsi l’extra-budget utile per affrontare il campionato.

IL PROGETTO –  Se serie C dovrà essere allora Palumbo non vuole fare un passo indietro: «Costruiremo una squadra per mantenere le posizioni di vertice, poi sarà comunque il parquet a decretare l’ultimo giudizio. A breve parleremo con il coach e vedremo cosa fare. La nostra intenzione è quella di confermare il gruppo italiano, fermo restando la volontà stessa dei singoli atleti che potrebbero essere allettati da altre offerte, e di far crescere i nostri giovani. Per quanto riguarda i due stranieri, Lewis pare sia diventato assistent coach in un liceo e dunque  credo non sia intenzionato a tornare, mentre su Pekic ragioneremo».