polizia-munBACOLI – La Cgil di Bacoli dà voce alla Polizia Municipale e, attraverso un accorato appello rivolto al Commissario Prefettizio Gabriella D’Orso auspica un potenziamento dei caschi blu sul territorio. «E’ del 18 novembre scorso la Delibera numero 83 del Commissario Straordinario, sul Piano di riequilibrio pluriennale, prepensionamenti e nuova dotazione organica. Dal gennaio 2017, il Comune di Bacoli avrà 195 dipendenti sui 204 previsti e consentiti. Ad inizio anno erano 258 e ben 52 sono stati i prepensionamenti e 11 cessazioni ordinarie. Ci sarà un risparmio di spesa di oltre 1,5 milioni di euro per i prossimi anni», analizzano i sindacati a mezzo stampa.

IL SOTTO ORGANICO CRONICO – «Questo ottimo lavoro – proseguono – reso possibile con la fattiva collaborazione di tutto il Sindacato, l’Inca-Cgil e la Giunta scorsa, dovrebbe consentire, finalmente, il potenziamento della Polizia Municipale di Bacoli. Da tempo in difficoltà di organico ed unico Settore comunale non dichiarato in soprannumero». Si contano infatti appena 18 Agenti full-time e 7 part- time al 30% (due giorni alla settimana), che con i 2 Ausiliari al Traffico, consentono una presenza media di 3 o 4 operatori in strada e 1 o 2 al massimo in ufficio.

polizia-bacoliNOMINATA LA COMMISSIONE PER I VIGILI STAGIONALI – «Intanto è stata nominata la Commissione Tecnica e di Vigilanza del Concorso per la Graduatoria per la costituzione di rapporti a tempo determinato full-time o part-time (i cosiddetti “Vigili stagionali – annuncia il Coordinatore Rsu-Cgil di Bacoli – Ne fanno parte il Comandante della PM Leone Marialba (di cui è Presidente), il vice Comandante Rimauro Antonio, il Dottor Rizzo Stefano (già Comandante anni fa) e l’ Ass.te P.M. Giordano Vincenzo. La Commissione dovrà valutare le circa 400 domande presentate per l’individuazione degli Ammessi. La Prova, 60 quiz a risposta multipla, si dovrebbe tenere a breve. Auguriamo buon lavoro alla Commissione e un in bocca al lupo ai candidati».

“UN POTENZIAMENTO POSSIBILE” – «Il potenziamento stabile, chiesto da anni invece, passerebbe, appunto, attraverso l’incremento orario dei 7 Agenti di Polizia Locale assunti nel 2014 e ancora part-time al 30%, ipotizzabile realisticamente dalla recente delibera – conclude il comunicato – La Cgil confida nella gestione commissariale affinché prosegua nell’azione di miglioramento e riqualificazione dei Servizi ed offrire, con le assunzioni stabili, alla Città di Bacoli, i nuovi Vigili ed altre figure professionali qualificate».