microchippare+cani+gratisBACOLI – Microchip e iscrizione all’anagrafe. È proprio per l’ottemperanza dell’articolo 4 della Legge Regionale del 2001 che il comune di Bacoli metterà a disposizione il servizio di innesto di microchip e iscrizione all’anagrafe canina ai cani padronali, il tutto a titolo gratuito. Martedì 15 settembre, dalle ore 9.30 alle 12.30, sarà presente presso la zona mercatale, adiacente alla Villa comunale, un camper itinerante del servizio veterinaria dell’Asl che provvederà all’innesto del microchip e registrazione del cane nell’apposita anagrafe comunale.

IL MICROCHIP – Si tratta di una capsula di vetro biocompatibile dalla dimensioni 11×2 millimetri, del tutto inerte, che non emette nessun tipo di onde. È proprio grazie a questo dispositivo, un microchip, cui verrà assegnato al cane al momento dell’iscrizione all’anagrafe, che permetterà di riconoscere il cane e risalire al proprietario. Dispositivo che verrà letto da appositi lettori di microchip, in dotazione presso i veterinari, canili e le Asl , che restituisce un codice univoco di 15 cifre attraverso cui si potrà conoscere il nome e la residenza del padrone del cane registrato. Un camper itinerante dell’Asl che girerà per i vari comuni che offrirà il servizio d’innesto del tutto gratuito, onde evitare quello a pagamento presso gli ambulatori privati.