BACOLI – La terza sezione del Tar della Campania ha accolto la richiesta dei titolari di due parcheggi chiusi a Miseno dalla Polizia Municipale per essere stati trovati in sovrannumero di auto rispetto alla convenzione firmata con il comune di Bacoli. Quest’oggi il tribunale amministrativo ha infatti ordinato – “in misura cautelare subordinata alla cauzione” – la riapertura dei parcheggi chiusi il 13 agosto. L’udienza è stata fissata per il 20 settembre. Le due aree di sosta, che si trovano in via Miliscola e via Plinio il Vecchio, nel frattempo riapriranno al pubblico previa cauzione da 5mila euro da versare entro il 23 agosto.