insieme-x-bacoliBACOLI – «Abbiamo deciso di scendere in campo per il bene della città di Bacoli. Da parte mia non c’è nessuna volontà di candidarmi, ma solo di dare un contributo a un movimento apolitico». Queste le parole dell’ex sindaco di Bacoli Ermanno Schiano a margine della presentazione di “Insieme per Bacoli”, associazione politico-culturale che si appresta ad aggregare nuove forze civiche in vista delle elezioni comunali della prossima primavera. Un movimento che si professa apolitico, trasversale e che nello scacchiere geopolitico locale si colloca oltre gli schemi convenzionali del centrodestra e del centrosinistra.

insieme-x-bacoli2IL CANDIDATO SINDACO – «Dopo Natale ci apriremo ad altre realtà civiche e renderemo noto il nome del nostro candidato sindaco il cui identikit è chiaro: una persona che rappresenti la città, che rispetti le istituzioni, seria, disponibile, vicina ad ogni categoria di cittadini e senza slogan. Il paese ha capito l’errore commesso un anno fa quando fu eletto Josi Della Ragione, un grande bluff a cui hanno messo fine gli stessi suoi amici dopo appena un anno» ha annunciato Schiano.

IL NUOVO MOVIMENTO – “Insieme per Bacoli” è un’associazione fondata da un gruppo di cittadini e professionisti, giovani, adulti e donne uniti dalla passione per la politica. Del gruppo direttivo fanno parte anche ex membri della Giunta Schiano come i già assessori Vincenzo Salviati (Finanze) e Flavia Guardascione (Istruzione), quest’ultima presidente di “Insieme per Bacoli” che ha affermato: «Siamo cittadini che vogliono operare per Bacoli. Siamo stanchi di tanti personalismi, la nostra città non ha bisogno di modelli teorici, di astrazioni. Abbiamo bisogno di vivere una città a misura di cittadino, di bambino. Vogliamo costruire qualcosa di utile e oggi scendiamo in campo per la città con la città. Noi, dopo il fallimento Della Ragione, ritorniamo insieme per Bacoli e per ridare dignità alla politica e alle istituzioni»