BACOLI – Si aggrava il bilancio dei morti di coronavirus sul territorio flegreo. Questa notte un cittadino di Bacoli, risultato positivo e ricoverato al Cotugno, ha avuto un aggravamento delle condizioni di salute e non ce l’ha fatta. Il 60enne è la seconda vittima in città causata dal Covid-19. «Bacoli si stringe alla famiglia per il grave lutto che colpisce l’intera comunità. Era uno dei pazienti contagiatosi nel reparto di Medicina dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Inaccettabile. Intollerabile. Nulla potrà più riconsegnare ai suoi cari il nostro concittadino. Nulla. Ma l’amarezza è davvero tanta. E si dovrà fare giustizia, individuando responsabili e responsabilità. Adesso però sono giorni di dolore, sofferenza. Adesso è il momento del silenzio, del cordoglio in rispetto verso chi ci ha lasciato. La città è accanto alla famiglia», le parole del sindaco Josi Gerardo Della Ragione.