AGNANO – Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Beccadelli all’angolo con via Agnano degli Astroni hanno notato un’auto il cui conducente, dopo aver effettuato manovre pericolose per la circolazione stradale, ha superato l’incrocio con il semaforo rosso. Ne è nato un breve inseguimento terminato nella medesima via dove il conducente, sceso dal veicolo, ha iniziato a inveire contro gli operatori insultandoli e minacciandoli fino a quando, con non poche difficoltà, è stato bloccato. L’uomo, un 53enne napoletano, è stato denunciato per oltraggio, minacce e resistenza a Pubblico Ufficiale e gli sono state contestate due violazioni del Codice della Strada per violazione della segnaletica stradale e per guida senza cinture di sicurezza.