BACOLI – A Bacoli si presenta il protocollo di intesa tra Cattedra Unesco “Educazione alla salute e allo sviluppo sostenibile” e ASL Napoli 2 Nord. L’evento è in programma per venerdì 11 giugno alle ore 11 presso il Palazzo dell’Ostrichina presso il complesso della Casina Vanvitelliana. Interverranno: il Sindaco di Bacoli Josi Gerardo della Ragione; Antonio d’Amore, Direttore Generale dell’ASL Napoli 2 Nord; Prof.ssa Anna Maria Colao, titolare della Cattedra UNESCO; Prof.ssa Maria Triassi, Preside della Facoltà di Medicina presso l’Università Federico II. La Cattedra Unesco “Educazione alla salute e allo sviluppo sostenibile” della Federico II e l’ASL Napoli 2 Nord lavoreranno in sinergia per effettuare studi su ampia scala, in considerazione della complessità del contesto di azione dall’Azienda Sanitaria e dell’elevato livello di qualità della ricerca garantito dalla Federico II. L’incontro pubblico dell’11 giugno presso la Casina Vanvitelliana a Bacoli, si propone come un momento di presentazione del percorso comune che stanno avviando insieme le due Istituzioni. Alla mattinata sono stati invitati alcuni rappresentanti dei Medici di Famiglia e dei Pediatri di Libera Scelta e sarà presentato il progetto di Telemedicina Kiranet che sarà utilizzato dall’ASL Napoli 2 Nord anche per la gestione domiciliare dei pazienti cronici e per valutare le conseguenze sul lungo periodo del contagio da COVID19.