POZZUOLI – Reduce dal K.O. beffa al tie-break con la Folgore Massa, con i gialloblu incapaci di portare a casa la vittoria dopo essersi portati avanti per due set a zero e in vantaggio 19-15 nel terzo, il Rione Terra Volley punta ora al riscatto. Sarà derby tra neo promosse sull’isola. La squadra di coach Cirillo, infatti, è attesa dall’Ischia Pallavolo rivale l’anno scorso per la vittoria del campionato di serie C. Fischio d’inizio alla palestra “Scotti” in programma domani alle ore 16.30.

LE PAROLE DI ARZEO – Come da tradizione ormai, Rione Terra ed Ischia arrivano al match praticamente appaiate in classifica. A quota 8 i gialloblu, la formazione isolana, invece, insegue a due punti; sarà una sfida, dunque, che promette spettacolo.Tra le fila del team del presidente Giovanni Coratella mancherà Vincenzo Calabrese, out per squalifica. Un’assenza piuttosto pesante che il Rione Terra proverà in tutti i modi a colmare come spiega Michele Arzeo: “L’assenza di un opposto del suo valore è sicuramente importante ma ci faremo trovare pronti lo stesso. Sarà un’occasione per Riccio che ha tutte le carte in regola per dimostrare le sue qualità anche in serie B. Con l’Ischia dobbiamo ripartire dai primi due set giocati con la Folgore dove abbiamo fatto benissimo“.