NUOTO E PALLANUOTO – Dalle acque di Pozzuoli alle Universiadi cinesi. Due puteolani Lucio Spadaro nuotatore e Giuseppe Valentino Valentino pallanuotisti, andranno a formare la “squadra puteolana”, in seno alla delagazione italiana, alle Universiadi di Shenzen, in Cina, che si terranno dall’11 al 23 agosto prossimo.
Le Universiadi possono considerarsi una sorta di giochi olimpici per soli studenti universitari, e dato che tantissimi atleti sono tali, il livello della competizione è molto alto.
Lucio Spadaro e Giuseppe Valentino hanno una storia simile, entrambi puteolani ed entrambi cresciuti nello Sporting Club Flegreo di Monterusciello alla corte di Ottorino Altieri.
GIUSEPPE VALENTINO – Mentre Spadaro continua ad allenarsi in quel di Monterusciello Valentino tre anni fa, appena compiuto il 18esimo anno ha deciso (con la benedizione dello Sporting) di lasciare Pozzuoli per misurarsi con la la serie A/2, destinazione Como. Da Como succesivamente è passato con la compagne Ligure di Nervi, dove nell’ultimo anno si è conquistato anche la chiamata del tecnico della nazionale Sandro Campagna per un collegiale della nazionale maggiore. Inoltre la grande stagione disputata con la calottina del Nervi gli è valso l’interesse della fortissima Pro Recco, che però prima di chiamarlo alla casa base ha deciso di cederlo in prestito alla compagine del Camogli. Le Universiadi per Giuseppe Valentino saranno un’occasione d’oro anche per mettersi in buona luce in vista della nazionale Maggiore, fresca Campione del Mondo.

LONDRA 2012 – In molti dicono che il tecnico Sandro Campagna sia orientato a confermare lo stesso gruppo che ha sbaragliato la concorrenza ai recentissimi mondiali di Shangai, c’è chi dice che se Valntino dovesse confermare la sua ascesa anche durante il prossimo anno un biglietto aree per Londra (Olimpiadi) sarebbe già suo.

SPADARO UN ANNO CONTROVERSO – Lucio Spadaro viene da un anno controverso dopo un eccellente 2010 con con tanto di titolo italiano nei 50 sl, convocazione pergli europei di Budapest (in lunga) e oro nella staffetta 4×50 agli europei di Eindohven, il 2011 non è stato dei migliori. Un 2011 però che si può chiudere con i botti, dopo aver saltato i mondiali di di Shangai, Spadaro ha piazzato, ai nazionali di categoria, un eccellente 22.28, nei 50 sl, che lo rilancia alla grande in vista delle Universiadi di Shenzen. Per Lucio prima dell’avventura cinese ci sono gli assoluti italiani in programma ad Ostia il giovedì e venerdì. Competizione che a differenza dei campionati di categoria e delle Universian di si terrà in vasca corta. Un piccolo handicap per Spadaro che ha imporntato la sua preparazione proprio in vista dell’evento cinese, ma no nonostante ciò provare a salire sul podio è un obbligo al quale il siluro puteolano non può esimersi.

LE DATE DEI PUTEOLANI – Il torneo di pallanuoto,al quale parteciperà Giuseppe Valentino si disputerà durante tutto l’arco della manifestazione, mentre le gare gare di nuoto, dove è impegnato Lucio Spadaro, si concentreranno dal 14 al 19 agosto.

ANGELO GRECO

[email protected]