POZZUOLI – E’ durata 7 giorni la fuga di Rosaria Birra, 33enne napoletana detenuta nel carcere di Pozzuoli evasa dopo aver usufruito di un permesso premio. La donna mercoledì scorso è stata presa dagli agenti del Commissariato di Pianura, a seguito di un’attività d’indagine, in un’abitazione di via Evangelista Torricelli. La donna, alla vista dei poliziotti, ha estratto un paio di forbici dal giubbotto tentando di autolesionarsi ma è stata immediatamente bloccata. Rosaria Birra, 33enne napoletana, è stata arrestata per evasione.