GRUMO NEVANO – I carabinieri della stazione di Grumo Nevano hanno denunciato un 15enne del posto, responsabile di un’aggressione ai danni di un 34enne di origini bengalesi che percorreva a piedi piazza Pio XII. Secondo quanto ricostruito dai militari il ragazzo, che sostava in piazza insieme ad altri coetanei, ha avvicinato la vittima e senza alcun motivo apparente l’ha colpita con un pugno in pieno volto. Venti i giorni di prognosi prescritti al 34enne per una frattura al setto nasale. I carabinieri, grazie all’analisi delle immagini di alcune telecamere installate nella piazza e nelle vie limitrofe, sono riusciti ad identificare l’aggressore. Il giovanissimo ha ammesso di aver colpito ma non ha saputo spiegare il motivo del suo gesto.