l’attaccante Corace, tra i migliori in questo avvio di stagione

POZZUOLI– Non solo Eccellenza. Tra le squadre flegree impegnate nel girone B del campionato di Promozione, l’avvio di stagione migliore è quello del Rione Terra: passaggio al secondo turno di coppa Campania e primato in classifica, questo il cammino della squadra del patron Sergio Di Bonito dopo tre giornate di campionato. Reduce da una stagione piuttosto travagliata, salvezza raggiunta agli spareggi con i cugini della Puteolana 1909, quest’anno i gialloblu sono ripartiti con un nuovo progetto e rinnovate ambizioni: i risultati raccolti in questo primo scorcio di stagione rappresentano un buon viatico. Con l’arrivo di un tecnico giovane e preparato, qual è Tiziano Montefusco, bravo in poche settimane a trasmettere fiducia ed entusiasmo all’ambiente e ad una rosa profondamente rinnovata, il Rione Terra a fari spenti, dopo tre giornate, si ritrova al comando, a punteggio pieno, in coabitazione con il favorito Pianura, altra big del girone.

Il Ds Carmine Ennio

PRIMO POSTO– «Senza assilli di classifica, l’obiettivo è pensare partita per partita. Siamo partiti benissimo ne siamo consapevoli ma rimaniamo con i piedi per terra – predica calma il Carmine Ennio, direttore sportivo dei gialloblu – Tutto il gruppo in queste prime settimane ha lavorato benissimo e seguito il mister con il quale si è creato un bellissimo rapporto. Dietro tutto ciò c’è però il lavoro di programmazione della società, che a partire da quest’anno con la nuova sede di allenamenti della Schiana Arena, è ripartita con un importante progetto improntato sui giovani. Tornando al campionato, la squadra nell’ultima uscita ha dimostrato di saper gestire i momenti difficili e reagire, sabato affrontiamo in trasferta l’Ottaviano, una delle compagini più attrezzate, altro esame di maturità ma noi siamo sul pezzo e vogliamo mandare ulteriori segnali al campionato».